News

PCTO

Lorenzo Parelli 18 anni è morto sul colpo il 21 gennaio 2022, nel suo ultimo giorno di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e l´Orientamento) presso la ditta di carpenteria metallica in cui lavorava, schiacciato da una putrella di acciaio. I soccorsi hanno cercato di intervenire ma non hanno potuto salvare il ragazzo.

Questo accadimento ha avuto una vasta risonanza mediatica, alimentando manifestazioni studentesche contro i PCTO. Queste manifestazioni sono state gestite dalla polizia in maniera violenta con manganellate ai manifestanti.

Questo ci ha fatto riflettere.

Secondo noi a essere sbagliato non è il concetto di PCTO in sé, bensì è il come questa alternanza scuola-lavoro viene gestita.

E, soprattutto, la grande tematica da affrontare è quella della sicurezza sul lavoro nel nostro paese.

Basti pensare che ci sono circa 1000 morti all’anno sul posto di lavoro in Italia e anche un numero molto più elevato di incidenti non mortali.

Per quanto riguarda l’alternanza scuola lavoro, pensiamo che le scuole dovrebbero gestire meglio le assegnazioni dei PCTO, dando ai ragazzi esperienze sicure, controllate e più inerenti al percorso di studio che stanno affrontando.

Come spesso accade in Italia, l’idea è buona ma l’applicazione è pessima e non si ha cura delle persone.

Lo Stato dovrebbe intervenire per dare una più solida regolamentazione a queste esperienze e renderle più formative per i ragazzi.

Questo è quello che pensiamo da studenti consci del valore del lavoro e che hanno voglia di applicarsi per crescere come individui, in un ambiente che purtroppo spesso non ce ne dà la possibilità.

Avendo avuto esperienze all’interno di questa scuola di PCTO belli e formativi sappiamo che questo si può fare, si può creare la condizione di svolgere attività formative e sicure, e si deve fare.


La Redazione WriThings

CALENDARIO

Vuoi essere informato sulle attività inerenti alla nostra Associazione?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 Guarda il filmato