News

Il convegno pubblico HERMMES

Progetto Erasmus+ HERMMES

“Formazione olistica come sorgente di resilienza e maturità ai media nei contesti educativi”

(“Holistic Education Resilience and Media Maturity in Educational Settings”)

Nelle Newsletter di novembre e dicembre vi è stato presentato l’avvio dell’importante progetto europeo dell’Erasmus+ dal titolo “Formazione olistica come sorgente di resilienza e maturità ai media nei contesti educativi”  (“Holistic Education Resilience and Media Maturity in Educational Settings” – HERMMES). Come sapete, l’Associazione “La Cruna” è tra i partner di questo progetto, con la Scuola Novalis nel ruolo di scuola pilota; inizieremo a contribuire attivamente alla realizzazione del progetto a partire dall’anno scolastico 2023-2024.

Convegno pubblico per la diffusione del progetto HERMMES

Nel corso del triennio del progetto HERMMES (2022-2025) sono previsti tre convegni pubblici (multiplier events) per la diffusione del piano di studi e delle linee guida in elaborazione, nonché per creare occasioni di confronto e di dialogo con un pubblico ad ampio spettro sui temi centrali del progetto: il concetto di “formazione olistica”, quello di “maturità ai media” e la preparazione degli educatori.

Il primo di questi eventi pubblici è calendarizzato per sabato 29 aprile 2023 e sarà ospitato dall’Associazione “La Cruna” presso la Scuola Novalis di Zoppè. In vista del futuro coinvolgimento della nostra scuola nelle fasi di realizzazione del progetto, i coordinatori di HERMMES hanno ritenuto opportuno offrire in anticipo, innanzitutto alla nostra comunità educante, questa opportunità di incontro ed approfondimento.

Il convegno avrà inizio la sera di venerdì 28 aprile con una conferenza introduttiva ai temi che verranno trattati all’indomani. La giornata di sabato 29 aprile sarà scandita da brevi interventi frontali che serviranno da impulso ai gruppi di dialogo sui temi posti.

I relatori saranno membri del team di esperti tra i partner HERMMES che sta curando la messa a punto del piano di studi di educazione ai media e le linee guida (vedi Newsletter di novembre e dicembre).

Per le sessioni di dialogo, i partecipanti saranno divisi in gruppi trasversali composti da partner del progetto HERMMES, personalità invitate in rappresentanza delle istituzioni pubbliche sul territorio, genitori, insegnanti e amministratori provenienti da scuole Waldorf e non, anche straniere.

Il convegno si svolgerà in due lingue: inglese e italiano. È prevista la traduzione in tutti i momenti dell’evento.

Oltre al suo scopo di diffusione, per noi in particolare, quali insegnanti e genitori degli alunni della Scuola Novalis, questo convegno offre la possibilità di conoscere meglio il progetto HERMMES, di interloquire con gli esperti che se ne stanno occupando, di confrontarci con persone che vivono realtà scolastiche e culturali diverse dalla nostra, di prepararci ad accompagnare meglio le giovani generazioni nella società odierna e verso la loro futura vita di adulti.

Seguiranno nella Newsletter di febbraio il programma del convegno e le indicazioni per le iscrizioni. Vorremmo vivere questo evento con la qualità delle nostre passate giornate di “La comunità si incontra” :  rafforzare la salute della nostra associazione e della comune azione educativa attraverso questa opportunità di crescere insieme nella conoscenza e nel dialogo.

 

Giornate internazionali alla Scuola Novalis

Poiché il convegno è inserito in una serie di incontri internazionali, che avranno luogo negli stessi giorni, a partire da giovedì 26 aprile confluiranno nella Scuola Novalis, provenienti da tutta Europa, le persone responsabili e gli esperti del progetto HERMMES, insieme ad altri referenti delle organizzazioni partner.  Due di queste organizzazioni internazionali, collegate al movimento delle scuole Waldorf, hanno colto l’occasione del convegno per convocare un incontro plenario dei loro membri nella giornata precedente e in quella successiva all’evento stesso - in tutto, un’ottantina di ospiti.

La scelta di abbinare gli incontri nasce dal fatto che in passato molte di queste istituzioni hanno già visitato la Scuola Novalis e i membri serbano bei ricordi della calda accoglienza offerte loro!

 (Delle organizzazioni partner del progetto HERMMES vi parleremo più dettagliatamente nella Newsletter di marzo.)

Per la nostra associazione questi quattro giorni, dal 26 al 30 aprile, richiederanno sì un impegno da parte di tutti i soci, ma soprattutto sarà un grande onore per la nostra comunità, poter ospitare contemporaneamente e conoscere meglio tante persone rappresentative del mondo accademico e del movimento delle Scuole Waldorf in Europa.

 

Durante i prossimi incontri mensili de “Gli Amici della Scuola” avremo modo di intrattenerci sul significato del progetto HERMMES, sul ruolo in esso della Scuola Novalis e sul coinvolgimento della nostra associazione nelle giornate del convegno di fine aprile.


CALENDARIO

Vuoi essere informato sulle attività inerenti alla nostra Associazione?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 Guarda il filmato