News

Progetti multidisciplinari di IX e X Classe: la Rube Goldberg Machine

Si tratta di una serie di eventi che, dopo una partenza esterna, si attivano in catena, senza alcun intervento umano. Sono stati usati nella storia in particolare nei fumetti (Beep Beep, Willy il coyote era un maestro) e possono essere fatte in modi e con materiali molto diversi. Il gruppo dei ragazzi era molto numeroso (17) e sono stati divisi in 4 gruppi. Prima di ciò, ciascuno di loro aveva il compito di guardare video che potessero far venire qualche idea da attuare. Ciascun gruppo doveva progettare una sequenza semplice di eventi e proporla al gruppo allargato ed insieme si è deciso la sequenza e quali potessero essere i punti di collegamento tra le varie fasi. Il resto del tempo è stato una continua richiesta di entrare nel lavoro del proprio gruppo, ma anche contemporaneamente avere uno sguardo verso il collegamento con chi veniva prima e chi dopo. I problemi, in entrambi gli ambiti sono stati molti ed hanno veramente richiesto la collaborazione di tutti. Ciascuno ha dovuto superare qualcosa, chi sarebbe molto nel fare, senza avere una chiarezza del tutto; chi più facilmente aveva questa seconda, ma aveva meno idee per la realizzazione del proprio pezzo, chi preferiva isolarsi e portare avanti una propria idea,…. Etc..

Indipendente da come sia andata la presentazione, il lavoro c’è stato e lo sforzo di accordarsi è stato significativo. Un ottimo lavoro per ragazzi di questa età perché prevede una progettualità, una realizzazione autonoma ed un necessario accordarsi con gli altri e un continuo relazionarsi con le leggi ed i fenomeni della fisica e della chimica, in una parola con il MONDO.

CALENDARIO

    Guarda il filmato