News

Osservare e disegnare le piante

Durante la settimana intensiva della XI Classe per l´indirizzo Agricoltura Biologica e Biodinamica trascorsa presso l´Azienda Agricola Biodinamica San Michele di Cortellazzo (VE), dedicata alla cura e studio delle piante orticole, è stato portato ai ragazzi un lavoro di osservazione sulle piante. Tale lavoro viene spesso svolto anche nell´ambito scientifico della selezione delle sementi in ambito goetheanistico, nel quale si pratica la scienza attraverso l´arte. In questo modo l´osservazione si fa più attenta, favorisce un collegamento più empatico con il vivente e porta ad una conoscenza più profonda. Dopo aver osservato foglie dalle forme diverse, abbiamo constatato come queste forme siano il risultato dell´azione di forze polari tra loro. Forze terrestri che irradiano da un centro e forze cosmiche , solari, che agiscono dall´esterno. La lotta tra queste forze nella pianta è un gioco continuo di espansione e contrazione. Questo ritmo si manifesta in tutta la pianta. Ogni ragazzo ha scelto piante spontanee, tendenzialmente erbacee da riprodurre. L´esercizio grafico è stato svolto in 4 fasi:

  1. Osservazione e disegno del ricordo: i ragazzi hanno osservato la pianta per alcuni minuti e poi hanno dovuto disegnarla senza guardarla, tracciando sul foglio il ricordo di ciò che avevano osservato. Per questa fase sono stati concessi pochi minuti per la realizzazione.
  2. Osservazione e disegno senza guardare il foglio: è questa una osservazione "tattile", l´occhio "tocca" la pianta e contemporaneamente con la mano ne segue i contorni e la sua forma. Tutto questo senza guardare ciò che si sta disegnando. Anche in questa fase il tempo dedicato è stato breve.
  3. Osservazione e disegno con la mano sinistra: è una osservazione e quindi anche il disegno che ne deriva, libero dalla struttura mentale che spesso ci condiziona. In questa fase si disegna utilizzando il lato destro del cervello, quello più creativo. Il tempo dedicato è stato leggermente più ampio delle fasi precedenti.
  4. Disegno dal vero: osservazione e disegno artistico della pianta con il tempo necessario per ottenere un risultato completo. Per questa fase artistica i ragazzi hanno potuto lavorare liberamente senza limiti di tempo, impiegando colori, matite colorate, gessi, acquerelli.
Abbiamo poi chiuso l´esperienza con l´osservazione di tutti i lavori, lasciando esprimere ai ragazzi le proprie considerazioni sul lavoro svolto.

gli insegnanti del dipartimento Arte ed Agricoltura

CALENDARIO

    Guarda il filmato