News

Falegnameria a distanza

Pensare di fare attività di falegnameria a distanza è difficile e probabilmente anche un po’ assurdo.

Ma se al pensiero uniamo volontà e desiderio di costruire qualcosa di bello e utile, ecco che magicamente ci ritroviamo attorniati da giochi e giocattoli pregevolmente costruiti dai ragazzi dell’attuale X classe durante la quarantena dello scorso anno scolastico.

Siamo partiti chiedendo a ciascuno che disponibilità di materiali e attrezzi avesse in casa, se ci fosse qualche adulto capace di accompagnarli nella costruzione e con quali competenze.

Appurato questo, si è passati alla presentazione di schede tecniche di giochi da costruire con indicazioni delle fasi realizzative, delle regole e della storia del gioco. I ragazzi hanno accolto con generale entusiasmo questa proposta e si sono attivati al punto da realizzare un interessante e vario campionario di giochi che quando possibile vorremmo utilizzare in una futura Festa di Primavera o altro evento della Scuola.

Si sono impegnati, hanno affrontato dubbi e difficoltà, hanno mantenuto in allenamento quella volontà che una lezione online non può nutrire; hanno umanizzato un freddo mezzo tecnologico con la fatica e il sudore del loro lavoro pratico.

Perché i giocattoli sono stati costruiti anche per gli altri, per donare momenti ludici di cui tanto in questo periodo abbiamo bisogno. Per farci sentire capaci di fare cose belle, per tessere e ritessere in ogni modo quel filo che ci lega e che non vogliamo spezzare.


CALENDARIO

    Guarda il filmato