News

Il nostro Bazar di Natale

Nelle due giornate del Bazar di Natale, la nostra scuola si trasforma: le aule ed i corridoi di spogliano della loro veste quotidiana e vengono allestite per accogliere un variopinto insieme di attività, che ogni anno si arricchisce di qualche novità.

E’ sì l’occasione per trovare regali di qualità per i nostri cari, a partire dai giocattoli in legno preparati dai Geppetti e alle bambole in stoffa cucite dalle mamme sino ai bei minerali, ai quaderni rilegati a mano, ai saponi profumati…., ma è anche l’occasione per grandi e piccini, per fare preziose esperienze. Vi sono quiete stanze dove, avvolti dal suono dell’arpa, si possono realizzare candele in pura cera d’api, leggeri angeli in lana vergine, spazi dove costruire un quadernetto, una lanterna, realizzare un cesto, preparare le decorazioni per l’albero, pescare il “pesciolino d’oro” o dipingere ad acquerello…. ci si perde a passeggiare per le aule e assaporare l’atmosfera di ogni luogo, dal più quieto e magico, sino al più vivo e chiassoso, dove i bambini possono sperimentare antichi e nuovi giochi.

I nostri insegnanti si sono dedicati anche ad accogliere i genitori interessati alla pedagogia Steiner Waldorf nelle aule dedicate alle informazioni pedagogiche dalla Scuola materna, sino alla Scuola superiore; qui erano presenti anche gli studenti, con i quali i coetanei potevano parlare e vedere quaderni e lavori, video e fotografie delle esperienze fatte.

Quest’anno abbiamo ospitato cooperative sociali che ci hanno portato le esperienze con persone con disabilità o in reinserimento lavorativo, abbiamo visto le maglie filate dalle donne della Bolivia ed ascoltato il Gruppo apicultori che ci ha parlato del pericolo che incombe sulle api e di ciò che si cerca di fare per preservare questi preziosi insetti, abbiamo potuto vedere le opere della scomparsa Anna Guolo Colonna… opportunità per conoscere qualcosa di nuovo, ma anche spazio per la tradizione con i canti e musiche dal vivo, ed il meraviglioso teatrino di pupette con la fiaba dei Fratelli Grimm “Fratellino e Sorellina” che meritava di essere visto dai grandi, oltre che dai piccini…insomma tante occasioni per aprire la nostra mente ed il nostro cuore.

Un sentito grazie  a tutti coloro i quali si sono dedicati con passione e dedizione a preparare questa grande Festa, che ci impegna per un mese buono e che resta per tutto l’anno nel cuore della nostra Comunità.

CALENDARIO


Vuoi essere informato sulle attività inerenti alla nostra Associazione?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

    Guarda il filmato