News

Eventi pubblici contro la paura. Combattere l’odio con l’amore per la musica

Quest’estate ci son stati vari attentati che hanno creato negli animi delle persone paura. Da molti è stata presa come una sconfitta della nostra libertà di uscire da casa per timore che succeda qualcosa di catastrofico.

Questa sconfitta interiore ha portato alla rinuncia di potersi divertire o semplicemente vivere senza avere il timore che possa accadere il peggio.

In questa estate piena di paura qualcuno ha voluto dare una risposta a questi attentati, e come? Con la musica!

Concerti, festival allestiti all’insegna dell’amore per la musica. Per fare questo, però, gli organizzatori hanno chiesto l´aiuto delle autorità, per garantire la sicurezza alle migliaia di persone che hanno partecipato, inserendo posti di blocco con rigidi controlli, telecamere per sorvegliare la folla e il divieto di portare oggetti come valigie, trolley, borse e zaini. Anche se le misure di prevenzione sono aumentate, la sicurezza totale non era garantita. Ma la musica ha fatto il suo effetto e i concerti e i festival si sono conclusi con successo.

Oltre alla risposta contro la paura, la musica, come il concerto di Ariana Grande svolto pochi giorni dopo l’attentato di Manchester dove lei stessa era stata coinvolta, ha voluto dare un sostengo alle famiglie che hanno perso dei cari durante l’attentato. Gli artisti stessi si sono recati nei vari ospedali, per riportare il sorriso sul viso dei bambini feriti.

Nonostante il grande coraggio di chi ha svolto i propri concerti, come Ariana Grande, gli U2 e Vasco Rossi, alcuni artisti hanno dovuto annullare il proprio concerto a causa dell’alto rischio.

Questi grandi eventi insieme alla musica sono serviti a fare capire sia a noi, sia agli attentatori che non abbiamo paura. La musica è sempre stata e sempre sarà una lingua comprensibile da tutti, che accomuna il pensiero di molte persone.

La musica, non solo può essere bella e divertente, ma dà coraggio di affrontare anche qualcosa di più grande, come la paura.


Martina Rivaben – XII classe

CALENDARIO

NEWSLETTER

Vuoi essere informato sulle attività inerenti alla nostra Associazione?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER