News

Le Olimpiadi delle classi quinte 2019

Venerdì 17 maggio 85 alunni delle classi quinte delle scuole Steiner Waldorf di Zagabria, San Vendemiano, Thiene, Barzanò e Rodengo Saiano si sono trovati nella splendida cornice dell´Azienda Agricola S. Michele di Conegliano per disputare le Olimpiadi.

Di seguito alcuni pensieri dei genitori

Il bel tempo è stato davvero un dono degli Dei dopo tutta quella pioggia! L´incontro tra le diverse classi quinte partecipanti alla San Michele ha suscitato grande emozione. Vedere i bambini, con le loro tuniche e i loro coloratissimi scudi, uniti in un´esperienza di gioco olimpico, dove tutti si divertono e tutti vincono, resta senz´altro nel cuore! La condivisione in quel luogo magico ha reso il tutto speciale, tanto che i bambini ospiti non sarebbero più partiti...

Le Olimpiadi quest´anno, come ha detto il maestro Davide, sono state baciate dagli Dei. La giornata di sole ha scaldato il cuore e rinfrancato gli animi. I nostri fanciulli hanno affrontato le prove olimpiche con gioia e serietà e i genitori hanno fatto squadra per accompagnarli nel corso della giornata rendendo le pause un  incontro di comunità,  tra sapori e profumi gustosi. Come per le Olimpiadi, le prove della vita si affrontano con la forza della verità e la luce del pensiero positivo...

Sembra che nel sacro silenzio, oltre le nuvole e la scrosciante pioggia dei giorni d’attesa, il cielo si sia preparato in gran segreto, ordendo la luminosa trama che avrebbe fatto da coreografia alle Olimpiadi. Ed infatti il giorno tanto atteso si è destato vestito a festa, e si è donato ai fanciulli che, richiamati da ogni dove dal fuoco sacro delle Olimpiadi, si sono riuniti con i loro tanti colori. Nell’intonazione dell’inno agli Dei tutto il creato ha partecipato e ha accompagnato i fanciulli, che rispecchiati dal canto ed dal volo acrobatico delle rondini, hanno cantato insieme, suonato e giocato, con la gioia nel cuore grazie ad uno speciale incontro che ha sciolto ogni emozione.


CALENDARIO

    Guarda il filmato