News

La semplicità dello sguardo

L’Associazione Italiana per la Pedagogia Curativa e Socioterapia Antroposofiche vi invita a un nuovo incontro su piattaforma Zoom, volto ad approfondire temi che ci stanno a cuore, suscitare riflessioni e creare momenti di condivisione.

L’incontro è aperto a genitori, educatori, insegnanti, terapeuti, medici e tutti coloro che sono interessati.
 

"LA SEMPLICITA´ DELLO SGUARDO"

Per comprendere i bambini dobbiamo fermarci a guardarli

che si terrà

Sabato 21 Novembre 2020

dalle ore 15.30 

su piattaforma Zoom


Ore 15:30 inizio del collegamento (assistenza tecnica)

Ore 15:45 apertura a cura di Associazione Italiana per la Pedagogia Curativa e Socioterapia Antroposofiche

Ore 16:00 “La semplicità dello sguardo” intervento a cura di Marcus Fingerle, docente di storia e filosofia, specializzato in Pedagogia Curativa presso l’Università della Scienza dello Spirito di Dornach (CH)

Ore 17:20 spazio per le domande 
 

Nell’attività educativa ci troviamo spesso a voler controllare le manifestazioni del bambino che più ci disturbano e perdiamo di vista il bambino stesso.

“Il modo migliore per controllare gli altri è incoraggiarli a fare di testa loro. Allora saranno sotto controllo nel senso più ampio della parola. Date alla vostra pecora o vacca un ampio, spazioso pascolo: è il modo migliore per controllarla. Così è anche con le persone: per prima cosa lasciate che facciano ciò che vogliono, e osservatele. Ecco la migliore politica. Ignorarle non va bene; è proprio la peggiore politica. La seconda peggiore politica dopo questa è tentare d controllarle. La migliore è starle a guardare, osservarle e basta, senza tentare di controllarle. Lo stesso vale anche per voi stessi.” (Shunryu Suzuki-roshi)

…non c’è nulla di più affascinante, per colui che è iniziato ai misteri dello spirito, che osservare un bambino. Quando lo si osserva non si impara a conoscere la terra, si impara a conoscere il cielo. Nei così detti bambini perbene ciò è meno evidente … nei bambini che al contrario si comportano veramente come furie e che gridano a squarciagola mettendo tutti duramente alla prova, si muove lo spirito, naturalmente in modo maldestro … ma ciò non di meno si muove." (Rudolf Steiner)

Per la propria autorganizzazione il bambino necessita del fatto che io nel mio mettermi in ascolto, la ritenga possibile” (Henning Köhler)

 

PER ISCRIVERTI compila l´apposito form sul sito https://www.pedagogiacurativa.it/ o clicca su questo link:

https://www.pedagogiacurativa.it/2020/11/07/la-sempilicita-dello-sguardo/

Salva in Google CalendarSalva in Apple iCal

CALENDARIO

    Guarda il filmato